VIAGGIO SENZA VENTO di Pasquina Filomena

VIAGGIO SENZA VENTO

Voglio scambiare un sogno
con la realtà.
Giungere ai confini del tuo cuore
ed entrare a piedi nudi nei tuoi occhi.
Scavalcare ogni ombra
da selvaggia innamorata.
Perdermi tra fiumi, boschi
e l’odore del sole.
Inebriarmi solo di te

in quel mio viaggio senza vento.

Pasquina Filomena


Poesia segnalata nella III Edizione Concorso Letterario "Inchiostro e Anima" dedicato a Mariannina Coffa Città di Noto

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NUOVI OCCHI SUL MUGELLO, SESTA EDIZIONE

Il colore dell'inganno, un thriller… puskiniano

Il matto è tornato: omaggio di Federico Del Monaco a Dino Campana

Con gli occhi del fanciullo di Antonio Fasulo, il potere curativo della scrittura

Recensione de I SOMMERSI E I SALVATI di Primo Levi, Einaudi