NON FARE FINTA di Luciana Luzi



foto di Luciana Luzi




NON FARE FINTA



Non fare finta di non vedermi
attraverso questo spesso muro
che separa le nostre vie,
già proiettate verso un loro futuro
separato
e non lo farò neanch’io.
Non fare finta di non esserti emozionato
quando abbiamo visto l’alba
nello stesso istante.
Non fare finta di non ricordare
quando bagnati e infreddoliti
ci siamo riparati sotto a quel portico
e siamo rimasti abbracciati
finché l’ultima goccia
non ha smesso di ticchettare.
Non fare finta
di non avermi dipinta di cioccolata
e avermi poi mangiata, 
lentamente.
Non fare finta di non aver letto
nello stesso momento, la stessa pagina
dello stesso libro.
Realtà e immaginazione 
sono separate da un velo sottile,
a volte coesistono
e si rinforzano l’un l’altra.
Non fare finta
che non ci siamo voluti bene,
io e te,
e non lo farò neanch’io.

(Luciana Luzi)


Segnalazione al 5° Concorso Letterario della Città di Grottammare (AP)

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NUOVI OCCHI SUL MUGELLO, SESTA EDIZIONE

Il colore dell'inganno, un thriller… puskiniano

Il matto è tornato: omaggio di Federico Del Monaco a Dino Campana

Con gli occhi del fanciullo di Antonio Fasulo, il potere curativo della scrittura

Recensione de I SOMMERSI E I SALVATI di Primo Levi, Einaudi