DI UN PENSIERO DISTRATTO di Anna Pistuddi

“Di un pensiero distratto”


Sento per giorni

una sorda

lontana
emozione
che inizia
dal fondo
di un pensiero
distratto
si raccoglie
a salire
e si ferma alla gola
cercando
la forma
il momento
e la voglia
di farsi parola









Per acquistare l'e-book:
http://www.ebook.it/S/Editrice_GDS/Anna_Pistuddi/Letteratura/PDF/Stagioni.html

Commenti

Post popolari in questo blog

NUOVI OCCHI SUL MUGELLO, SESTA EDIZIONE

Il colore dell'inganno, un thriller… puskiniano

Il matto è tornato: omaggio di Federico Del Monaco a Dino Campana

Con gli occhi del fanciullo di Antonio Fasulo, il potere curativo della scrittura

Recensione de I SOMMERSI E I SALVATI di Primo Levi, Einaudi